10 settembre 2011

BULGARIA - Guida e Informazioni Utili



Visualizzazione ingrandita della mappa

Informazioni

superficie
SUPERFICIE: 
110.970 km²


popolazione
POPOLAZIONE :

7.726.000 ab



capitali
CAPITALE :
SOFIA


Ordinamento stato
ORDINAMENTO DELLO STATO :

Repubblica semipresidenziale



Lingue
LINGUA : 

Bulgaro, Inglese, Francese e Tedesco. Molto parlato è anche il russo



moneta
MONETA : 

Lev Bulgaro (BGN)

Si raccomanda, tuttavia, di diffidare di eventuali offerte di cambio vantaggiose che vengono proposte per strada nei pressi delle maggiori zone turistiche



valuta cambio
VALUTA : 

1 BGN = 0.511311 EUR ; 1 EUR = 1.95576 BGN

Controlla in tempo reale : EUR to BGN


fuso orario
FUSO ORARIO :

+1h rispetto all'Italia


Sofia


climi temperature
CLIMA :

Il clima è continentale, simile a quello dell'Italia settentrionale. Gli inverni sono rigidi e la temperatura può restare al di sotto dello zero anche per settimane nei mesi di dicembre/gennaio con punte di -10°/-15°C; le estati sono calde e la temperatura supera facilmente i 30° C. Le stagioni intermedie sono generalmente molto lunghe e piovose. Il clima è più mite e temperato lungo la costa del Mar Nero, nella parte orientale del Paese.




confini
CONFINI :

Confina a N con la Romania, ad O con Serbia e Montenegro e con la Macedonia, a S con la Grecia e la Turchia ed a E si affaccia sul Mar Nero



città
CITTA' :

Sofia, Iskor, Novi, Pernik, Radomir, Plovdiv, Pazardzik, Sliven, Dimitrovgrad, Varna, Burgas, Pleven, Ruse.



religione
RELIGIONE :

Ortodossi 36,8%, musulmani 13,1%, altre religioni 50,1%



elettricità
ELETTRICITA':
230V/50Hz - prese di tipo C - F


documenti
DOCUMENTI PER L'INGRESSO (*) :

Passaporto o carta d'Identità valida per l'espatrio : necessari
Le Autorità bulgare hanno decretato che i cittadini dei Paesi membri dell'UE, dei Paesi dello Spazio Economico Europeo nonché della Federazione Svizzera, possono transitare e permanere in Bulgaria fino ad un massimo di 90 giorni all'interno di un semestre, con la sola Carta d'Identità valida per l'espatrio (o passaporto).
Visto d'ingresso: nessuno
 



vaccinazioni
VACCINAZIONI (*) :

obbligatorie: nessuna.

La situazione sanitaria è in via di costante miglioramento tuttavia lo standard dell'assistenza appare, nel complesso, ancora al di sotto di quello italiano nonostante si registri un'adeguata professionalità del personale medico e infermieristico. Nelle maggiori città e nei principali centri turistici sono reperibili i farmaci più comuni. Tuttavia, per specifiche patologie e per trattamenti prolungati soprattutto in caso di soggiorni in zone periferiche del Paese, si consiglia, prima della partenza, di dotarsi di un'adeguata scorta di farmaci; ricordarsi inoltre di portare sempre la Tessera Sanitaria , come anche per gli altri stati della Comunità Europea, per avere l'assistenza sanitaria.

Avvertenze: Si consiglia
· in alcune zone del Paese, di bere acqua minerale e bevande in bottiglia, senza aggiunta di ghiaccio;
· di consumare frutta e verdura fresca solo dopo averla accuratamente lavata, trattandola con prodotti disinfettanti (tipo amuchina);
· di informarsi presso le autorità sanitarie italiane circa le eventuali vaccinazioni consigliate. Vengono, infatti, segnalati casi di epatite B, di TBC, di listeriosi e, recentemente, di meningite
 



UNESCO
PATRIMONIO UNESCO (siti protetti) :

-Tomba tracia di SveshtariChiesa di Bojana (1979)
-Il Cavaliere di Madara (1979)
-Le chiese scolpite nella roccia di Ivanovo (1979)
-Tomba trace di Kazanlak (1979)
-Parco nazionale del Pirin (1983)
-Monastero di Rila (1983)
-Antica città di Nesebar (1983)
-Riserva naturale di Srebarna (1983)
-Tomba trace di Sveštari (1985)

UNESCO : Sito ufficiale (in inglese)
Elenco Patrimoni dell'umanità su wikipedia


sicurezza
SICUREZZA (*):

Nei grandi centri abitati non si riscontrano situazioni di particolare rischio.

Zone a rischio : nessuna.

Zone di cautela : zona di Kozlodui (sul Danubio tra Russe e Vidin) dove esiste una centrale nucleare. Anche le zone vicine ai confini con i Paesi limitrofi richiedono ancora alcune particolari attenzioni.

Zone sicure : tutte le altre, seguendo le avvertenze sotto indicate.

AVVERTENZE: per quanto concerne i fenomeni della microcriminalità (scippi, furti di denaro e documenti), continuano a registrarsi diversi episodi nei confronti degli stranieri, soprattutto turisti ed in particolare nelle zone costiere durante il periodo estivo.
Tenuto conto dell'aumento dei furti all'interno delle auto, si raccomanda, ove possibile, di parcheggiare i veicoli in luoghi visibili e, comunque di non lasciare all'interno documenti, chiavi, oggetti di valore ecc.

Non fermarsi su invito di persone che non indossino l'uniforme o siano a bordo di auto che non portino segni distintivi della Polizia chiaramente riconoscibili. Nel caso si venga fermati da pattuglie di Polizia, è opportuno mantenere la calma evitando di scendere dall'auto, a meno che la situazione non lo richieda. Si consiglia di fornire solo i documenti necessari al controllo. In caso di contravvenzione, è consigliabile farsi rilasciare ricevuta e annotare il numero di targa dell'auto della Polizia. Si eviti di mostrare denaro contante o esibire gioielli o valori in genere.

Carte di credito o travellers cheques: la diffusione ed il loro utilizzo sta aumentando, anche se è ancora al di sotto dei livelli europei.
Si sconsiglia di usare le carte di credito al di fuori dei grandi alberghi, dei ristoranti e degli esercizi commerciali più importanti. Gli sportelli Bancomat sono attivi presso le maggiori Banche e per i circuiti delle carte di credito più diffuse.



patente
PATENTE:

Italiana riconosciuta - consigliata la traduzione in bulgaro

Vignette
All'arrivo in Bulgaria i conducenti di veicoli a motore devono acquistare una "vignette" per poter guidare sulle strade bulgare. Questa "vignette" è disponibile alle frontiere, negli uffici dell'UAB, alle stazioni di servizio sulle strade principali, nelle grandi città e nelle agenzie della banca DZI.
Tariffe in euro per vetture e minibus sino a 8 posti:
1 settimana: € 5
1 mese:  € 13
1 anno:  € 34
 



trasporti
TRASPORTI:



bulgaria air 

Bulgaria Air



hemus air

 Hemus Air




wizz air 

WIZZ Air 



aeroporti
AEROPORTI:

Sofia Intl. Varna Intl. - Bourgas Airport - Gorna Oryahovitsa - Plovdiv Intl.



dogana
FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI(*) :

L'importazione di valuta da parte degli stranieri è libera e senza alcuna formalità per importi inferiori agli 8.000 nuovi leva (BGN) ovvero 4.090 euro circa. Importi superiori a tale limite devono essere dichiarati alle autorità doganali sia all'ingresso che all'uscita dal Paese. L'esportazione di somme superiori ad un controvalore di 25.000 leva devono ottenere una specifica autorizzazione della Banca Nazionale Bulgara.
Il cambio è libero e può essere facilmente effettuato anche presso i numerosi uffici cambio autorizzati. Si raccomanda, tuttavia, di diffidare di eventuali offerte di cambio vantaggiose che vengono proposte per strada nei pressi delle maggiori zone turistiche.



ambasciata
AMBASCIATE E CONSOLATI :

AMBASCIATA - SOFIA, BULGARIA
Indirizzo: Via Shipka, 2
Tel. : 0035929217300
Fax: 0035929803717
Homepage
E-mail: ambasciata.sofia@esteri.it
Numero telefonico  d'emergenza (notturno e festivo) 00359 888466577



siti utili
SITI UTILI :
(*) Si consiglia per una maggior sicurezza, prima di organizzare il viaggio, di consultare sempre le informazioni aggiornate e più dettagliate sul sito: http://www.viaggiaresicuri.it/?bulgaria

http://it.wikipedia.org/wiki/Bulgaria

http://wikitravel.org/it/Bulgaria


GUIDE E LIBRI

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento