10 settembre 2011

BHUTAN - Guida e Informazioni Utili



Visualizzazione ingrandita della mappa

Informazioni

superficie
SUPERFICIE: 
46.500 km²


popolazione
POPOLAZIONE :
2.163.000 ab


capitali
CAPITALE :

THIMPHU / PUNAKHA



Ordinamento stato
ORDINAMENTO DELLO STATO :
Monarchia


Lingue
LINGUA : 

Lingua ufficiale il Dzongkha che appartiene alla famiglia delle lingue tibetane. Al di fuori della capitale Thimpu l'inglese è pressoché sconosciuto.  



moneta
MONETA : 

Ngultrum (BTN )



valuta cambio
VALUTA : 

1 BTN = 0.0145834 EUR ; 1 EUR = 68.5712 BTN

Controlla in tempo reale : EUR to BTN


fuso orario
FUSO ORARIO :

+5h rispetto all'Italia, +4h quando in Italia vige l'ora legale 


Thimphu


climi temperature
CLIMA :
.

Clima tropicale di alta montagna, con forti differenze a seconda dell'altitudine. Le temperature oscillano da una minima di -6° ad una massima di 17° in gennaio, e da una minima di 13° ed una massima di 30 gradi in luglio. I mesi estivi, da giugno a settembre, possono essere particolarmente piovosi. La stagione turistica è da settembre a novembre, nonostante il clima particolarmente rigido




confini
CONFINI :

Confina a N con la Cina ed a S con l'India



città
CITTA' :

THIMPHU, PUNAKHA, Chukha, Paro Dzong



religione
RELIGIONE :

Buddisti 76,4%, induisti 25,4%



elettricità
ELETTRICITA':
230V/50Hz - prese di tipo D - F - G - M


documenti
DOCUMENTI PER L'INGRESSO (*) :

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi e comunque sempre oltre la scadenza del soggiorno in Bhutan.
Visto: obbligatorio. Viene rilasciato dietro autorizzazione della capitale Thimphu in non meno di 10 giorni lavorativi secondo le modalità di seguito indicate.
Chiunque intenda recarsi nel Paese è tenuto a contattare il:
Tourism Authority of Bhutan, P.O. box 126 , Thimphu, Bhutan, tel. 00975-2-23251/2, fax 323965 , e-mail: dot@tourism.gov.bt , attraverso un Tour Operator riconosciuto da tale organismo.

Il visto viene rilasciato dietro il versamento di 200 dollari USA al giorno, comprensivo di alloggio, pasti, trasporti interni, guide locali ed eventuali manifestazioni artistiche, culturali e folkloristiche. In bassa stagione (dicembre-febbraio / giugno-agosto) il versamento è ridotto a 165 dollari Usa al giorno.

Ai viaggiatori individuali inseriti in gruppi di meno di 3 persone può essere richiesto un deposito maggiore, mentre sono previste agevolazioni per studenti e minori.
All'arrivo nel Paese viene inoltre richiesto il pagamento di 20 dollari USA ed è necessaria 1 fotografia
.



vaccinazioni
VACCINAZIONI (*) :

obbligatorie: nessuna. Contro la febbre gialla se si proviene da zone infette.

Non si registrano malattie endemiche.
Si consiglia di:

- effettuare, previo parere medico, le vaccinazioni contro la meningite, rabbia, tbc, colera, tifo, epatite A.
- bere acqua sempre bollita o purificata o bere acqua e bevande in bottiglia aperte in presenza del consumatore, senza aggiunta di ghiaccio.
- evitare di consumare cibi crudi.

Per i rimpatri sanitari di emergenza, ci si può rivolgere a: Jigmi Dorji Wangchuck National Referral Hospital - Thimphu
  tel. 00975-2-224967, fax 22420  (dispone di un servizio di ambulanza che risponde al numero 112 anche se non sempre efficiente
)



UNESCO
PATRIMONIO UNESCO (siti protetti) :

non presenti
UNESCO : Sito ufficiale (in inglese)
Elenco Patrimoni dell'umanità su wikipedia


sicurezza
SICUREZZA (*):

In Bhutan non vi sono, al momento, Rappresentanze diplomatico/consolari italiane né di altri Paesi UE ai quali ci si possa rivolgere per ricevere assistenza in casi di emergenza o di crisi. In caso di necessità i connazionali devono prendere contatto con il Consolato Generale d'Italia a Calcutta (India) e quindi dell'Ambasciata d'Italia a New Delhi (India). La notevole distanza rende più difficoltoso un immediato intervento.

Zone a rischio:
le zone sud-orientali del Paese, al confine con l'India (Assam), sono conosciute per essere state nel recente passato aree di attivita' e campi di addestramento di alcuni movimenti insurrezionali indiani.
Per coloro che intendano visitare il Paese si consiglia di consultare l'Ente locale "Tourism Authority of Bhutan" il quale ,su indicazione del Ministero dell'Interno (Ministry of Home Affairs), individua periodicamente le aree del Bhutan vietate al turismo. In genere si tratta di alcuni monasteri buddhisti situati a nord di Thimpu e di alcune aree di trekking, a nord verso la Cina , per visitare i quali occorre munirsi di permessi speciali rilasciati dal predetto Ministry of Home Affairs.

La popolazione, aperta e cortese, e' molto tradizionalista. A tale riguardo si fa presente che per le visite a templi e in occasione di festivita' locali e' richiesto un abbigliamento adeguato.



patente
PATENTE:

Internazionale (modello convenzione di Ginevra 1949 oppure Vienna 1968). 



trasporti
TRASPORTI:


drukair royal bhutan airlines 

Drukair Royal Bhutan Airlines




aeroporti
AEROPORTI:
Paro


dogana
FORMALITA' VALUTARIE E DOGANALI(*) :

Si consiglia di contattare le Autorità locali qualora si intenda esportare dal Paese oggetti usati e di farsi rilasciare un certificato che ne attesti l'origine. L'ordinamento bhutanese è infatti particolarmente severo sull'esportazione di oggetti considerati di antiquariato.



ambasciata
AMBASCIATE E CONSOLATI :

Non è presente l'Ambasciata Italiana in Bhutan, per informazioni fare riferimento all'AMBASCIATA - NEW DELHI, INDIA
Indirizzo: 50, Chandra Gupta Marg Chanakyapuri - N.D. 110021
Tel. : 00911126114355
Fax: 0091 11 26873889
Homepage
E-mail: ambasciata.newdelhi@esteri.it

Cellulare per emergenze attivo fuori orari di ufficio: 9810158737


CONSOLATO GENERALE - KOLKATA (Calcutta) (Bengala Occidentale), INDIA
Indirizzo: 3, Raja Santosh Road - Calcutta 700027
Tel. : 00913324792414
Tel. : 00913324792426
Fax: 24793892
Homepage
E-mail: consolatogenerale.calcutta@esteri.it


siti utili
SITI UTILI :
(*) Si consiglia per una maggior sicurezza, prima di organizzare il viaggio, di consultare sempre le informazioni aggiornate e più dettagliate sul sito: http://www.viaggiaresicuri.it/?bhutan

http://it.wikipedia.org/wiki/Bhutan

http://wikitravel.org/it/Bhutan

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento