27 settembre 2010

Documenti e Visti necessari per America del Sud!

Documenti e Visti necessari per America del Sud!!!


Passaporto: necessario
Visto: non necessario per soggiorni turistici inferiori a tre mesi.

Passaporto: necessario e con validità di almeno 6 mesi al momento dell'ingresso
Visto di ingresso: non necessario per periodi di permanenza inferiori ai 3 mesi

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell'ingresso nel Paese.
Visto d'ingresso: non necessario, per turismo fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. All'ingresso nel Paese la Polizia Federale locale appone un timbro di entrata sul passaporto. Il periodo di 90 giorni può anche essere prorogato per ulteriore tre mesi presso la stessa Polizia Federale, che comunque si riserva la facoltà di decidere la durata di tale proroga.

PASSAPORTO: necessario, con validità residua di almeno 6 mesi al momento dell'arrivo nel Paese.
VISTO DI INGRESSO : non necessario, per turismo fino a tre mesi di permanenza nel Paese.

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno tre mesi.
Visto d'ingresso: non necessario, per turismo, fino a 90 giorni di permanenza nel Paese. Per soggiorni eccedenti tale periodo il visto va richiesto alla DAS (Direcciòn de Extranjerìa - Departamento Administrativo de Seguridad).

Passaporto: necessario. Le Autorità locali hanno recentemente confermato che il passaporto deve avere una validità residua di almeno sei mesi al momento dalla partenza per il Paese. Nel corso del soggiorno in Ecuador è necessario avere sempre con sé un documento di riconoscimento valido per non rischiare, qualora si fosse fermati dalle autorità di polizia, di essere momentaneamente arrestati in attesa di accertamenti.
Visto d'ingresso: non necessario, per turismo fino ad un massimo di 90 giorni di permanenza.

Passaporto: necessario, con validità di almeno sei mesi dal momento dell'arrivo.
Visto di ingresso: coloro che intendono soggiornare nel Paese per un periodo di tempo superiore a 90 giorni, è necessario il visto di ingresso. Si prega pertanto di contattare la rappresentanza consolare della Guyana al seguente indirizzo: Cancelleria:
12, Avenue du Bresil - Bruxelles; Tel. 00322675216/6756312 - Fax 003226725598

Passaporto: necessario, con validità superiore al periodo di permanenza
Visto d’ingresso: non è richiesto alcun visto per soggiorni turistici non superiori a 90 giorni di permanenza nel Paese

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Le Autorità di frontiera potrebbero chiedere di esibire il passaporto nonché il biglietto di andata e ritorno.
Visto d’ingresso: non necessario fino a 90 giorni di permanenza nel Paese.

Passaporto: necessario, con validità residua di almeno sei mesi.
Visto d’ingresso: necessario, anche per turismo da richiedere presso l’Ambasciata di Suriname in Belgio al seguente indirizzo: Ambassade de la République du Suriname, 379, Avenue Louise – Boite 20 1050 – Bruxelles, Tel. 003226401172 Fax 003226463962
Si ricorda inoltre che coloro che intendono soggiornare nel Paese per più di una settimana, devono essere registrati presso l’Ufficio Immigrazione (Nieuwe Haven, Paramaribo). Per la registrazione sono necessarie due foto formato tessera per la registrazione.

Passaporto: necessario
Visto di ingresso: per soggiornare a Trinidad e Tobago per un periodo inferiore ai 90 giorni occorre il passaporto valido per il periodo di permanenza nonché un biglietto di ritorno o di proseguimento del viaggio. Il permesso di soggiorno viene apposto sui formulari distribuiti dalle compagnie aeree. Per chi intendesse soggiornare a Trinidad e Tobago per un periodo superiore ai 90 giorni è necessario il visto d’ingresso. Si prega pertanto di rivolgersi alla Cancelleria di Trinidad e Tobago al seguente indirizzo:Cancelleria 37/39, Rue de Vermont – 1202 Ginevra, Tel. 0041229180380 – Fax 0041227349138

Passaporto: necessario
Visto: non richiesto per turismo, purché il soggiorno non superi i 90 giorni

Passaporto: necessario con validità residua di almeno sei mesi dalla data di arrivo nel Paese.
Si sono verificati casi di viaggiatori che, pur muniti di valido documento ma prossimo alla scadenza, hanno incontrato difficoltà e sono stati respinti in frontiera.
Visto: non necessario per turismo per un periodo massimo di 90 giorni di permanenza nel Paese e con possibilità di proroga di ulteriori 3 mesi. È richiesta la compilazione di un apposito formulario di ingresso (Tarjeta de Turismo) rilasciato dalle Rappresentanze diplomatico-consolari venezuelane all’estero e dalle compagnie di trasporto aereo autorizzate dall’Ente Venezuelano del Turismo.

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento